La Stanza delle Torture
Stai leggendo

Due giorni con i protagonisti del Festival Gaber 2013

0
musica

Due giorni con i protagonisti del Festival Gaber 2013

festival gaber 2013 dalia gaber e rocco papaleo

SPECIALE FESTIVAL TEATRO CANZONE GIORGIO GABER
pubblicato sul magazine Paspartu 1 settembre 2013

In occasione del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber, abbiamo avuto il piacere di scambiare due chiacchiere con i vari protagonisti…

4 festival gaber 2013 dalia gaber rocco papaleo enzo iacchetti 2
Dalia Gaber, Rocco Papaleo, Enzo Iacchetti

DALIA GABERSCIK
“Quest’anno abbiamo totalizzato circa 25 appuntamenti sul territorio, non solo a Viareggio. È l’ultima edizione alla Cittadella del Carnevale, dove non torneremo. Però siamo al lavoro da subito per una nuova idea che dia continuità al nostro lavoro fatto finora. Vorrei sottolineare che questo Festival nasce nel 2004 per desiderio della Provincia di Lucca, che ci ha sempre dato la possibilità di proseguire.”

3 festival gaber 2013 dalia gaber rocco papaleo enzo iacchetti 1
Dalia Gaber, Rocco Papaleo, Enzo Iacchetti

ROCCO PAPALEO
“È in particolar modo emozionante essere di nuovo qui. Sono entusiasta di poter ripartecipare e subisco tutto il fascino del ritorno in quella che è la celebrazione del mio idolo. Dopo lo scorso anno sono un uomo nuovo, non ridete! Lo vedete anche dalla mia abbronzatura (ride) e poi ho finalmente raggiunto quella superficialità che cercavo di raggiungere da anni! In realtà sono qui per un progetto della Fondazione Gaber di svecchiare il tutto (ride). Devo dire che in genere non parlo molto volentieri ed essere qui alimenta la mia voglia di ascoltare. Nella mia professione, cioè nei miei spettacoli, non faccio mai pezzi di Gaber perché non sono così presuntuoso come Enzo (Iacchetti, NDR). Diciamo che io non me la sento. In questo momento storico le parole stanno perdendo un po’ di significato, quindi è necessario approdare all’ascolto. In tv si fanno esercizi inutili pieni di parole, abbiamo bisogno di ascoltare. Il futuro stenta ad arrivare e spero che questo esperimento aiuti la cultura e aiuti anche ad esportarla.”

5 festival gaber 2013 rocco papaleo 1
Rocco Papaleo alla conferenza stampa
6 festival gaber 2013 rocco papaleo 2
e sul palco

GIAN PIERO ALLOISIO
“Ritengo di essere stato molto fortunato nell’organizzazione dell’evento di apertura del Festival a Camaiore. Ho trovato artisti molto forti, come ad esempio Manuela Bollani o Michela Lombardi, e molto affettuosi nei confronti di Giorgio. Inizialmente eravamo una ventina, poi un centinaio, poi trecento! È il miracolo della partecipazione! Personalmente non vedo mai i miei spettacoli e non ho visto neppure questo, ma mi hanno detto che è riuscito bene.”

7 festival gaber 2013 gian piero alloisio
Gian Piero Alloisio sul palco

OBLIVION
“Considerando che noi facciamo delle grandi idiozie, dobbiamo dire che il pubblico di Camaiore ha risposto alla grande!”

8 festival gaber 2013 oblivion
Oblivion alla conferenza stampa

NINO FORMICOLA
(Gaspare di Gaspare & Zuzzurro)

“A Camaiore è andata oltre ogni più rosea aspettativa. Non facevamo da anni quello spettacolo ed è venuto bene. Siamo ancora vivi dopo oltre 35 anni di carriera: in Italia è un miracolo, perché qui quando si diventa vecchi si viene accantonati. Qui al Festival Gaber ho scelto di fare una canzone che non è mai stata fatta. Ho chiesto con stupore a Dalia: “Ma come? Non l’avete mai fatta?”. E lei: “Allora falla tu, pirla!”. E allora è andata così. Sono terrorizzato perché, dopo 40 anni, è la prima volta che sono sul palco da solo.”

9 festival gaber 2013 andrea miro e nino formicola
Andrea Mirò e Nino Formicola alla conferenza stampa

ANDREA SCANZI
“Il mio progetto ‘Gaber se fosse Gaber’ è nato non dico per scherzo, ma come data unica due anni fa. Invece siamo già oltre le 100 repliche! Gaber l’ho visto dal vero quando avevo 17 anni. Lui era qualcuno che ti apriva alcune porte e poi stava a te approfondire. Una volta che lo avevi visto dal vero, dopo non eri più la stessa persona di prima. Questa era la sua forza e lo è ancora oggi.”

10 festival gaber 2013 andrea scanzi
Andrea Scanzi alla conferenza stampa

ENRICO RUGGERI
“Uno dei motivi per il quale noi siamo tutti qua è che crediamo nell’importanza di una canzone. Ai giovani artisti possiamo dire che una canzone è il vostro biglietto da visita. Non apparteniamo alla generazione di quelli che finiscono le frasi con ‘oh yeah baby’ solo perché non troviamo le parole. Ogni singola sillaba è importante. Scrivere una canzone è importante e l’opportunità non va buttata via. Su destra e sinistra che dire? Quando andavo a scuola ero miope e avevo gli occhiali firmati Ray Ban. Mi dicevano che i Ray Ban erano di destra, allora io dicevo che ero davvero miope, allora dicevano che i Ray Ban erano di destra e la miopia di sinistra…!”

11 festival gaber 2013 enrico ruggeri
Enrico Ruggeri alla conferenza stampa

RENZO RUBINO
“Questo Festival è gigante. Ti rapporti con un gigante! È un’emozione grandissima ed è un onore poter raccontare quello che lui ha fatto prima di me.”

12 festival gaber 2013 renzo rubino
Renzo Rubino sul palco

ANNALISA
“Sono veramente onorata di essere qui. Come tipo, molto spesso mi mancano le parole. Succede che, crescendo e ascoltando le canzoni storiche, si ascolta anche Gaber. Devo dire che le sue canzoni molte volte mi hanno aiutato a trovare le parole che mi mancavano. ‘La parola io’ è la mia preferita: è di una chiarezza disarmante ed è su un tema che ci tocca un po’ tutti, noi che stiamo su un palcoscenico.”

13 festival gaber 2013 renzo rubino e annalisa 1
Renzo Rubino e Annalisa alla conferenza stampa
14 festival gaber 2013 renzo rubino e annalisa 2

ANDREA MIRÒ
“È sempre un evento particolare essere qua. Sono emozionata. Non dovrei, lo so, ma lo sono. Qui puoi scegliere i pezzi di Gaber che si avvicinano di più a quello che vuoi dire. Io non conoscevo Gaber a memoria e non ero una fanatica. Bene, è la terza volta che sono qui e forse inizio a diventare una fanatica di Gaber! Poi questo Festival non è ‘ricordiamo il nostro artista che non c’è più e bla bla bla’, ma è ‘viviamocelo oggi’. Gaber ha scritto ieri cose che potrebbero essere scritte oggi, ma anche domani e pure dopodomani!”

“Ho passato questi 10 anni di Festival Gaber con la speranza di poter trovare fra i giovani un erede di Giorgio e ho capito che noi possiamo interpretarlo, sì, ma è impensabile trovare un altro uomo come Gaber.” (Enzo Iacchetti)

ENZO IACCHETTI
“La mia popolarità sta diminuendo, adesso che non presento più. Ma visto che qui siamo tutti amici, il prossimo anno passerò dai miei colleghi a chiedere dei favori per sfangarla. Siamo artisti e a volte facciamo delle cose strane, delle marchette incredibili. Io ad esempio il prossimo mese inauguro un supermercato ad Agrigento, ma non canto e non suono, sono lì solo per fare gli autografi. Poi nel tempo libero penso di essere anche un buon cantante. Le canzoni di Gaber credo che siano eterne. L’ultima canzone del suo ultimo album, ‘Se ci fosse un uomo’, è abbastanza lunga ed è una specie di testamento: è una di quelle che preferisco. Devo dire che ho passato questi 10 anni di Festival Gaber con la speranza di poter trovare fra i giovani un erede di Giorgio e ho capito che noi possiamo interpretarlo, sì, ma è impensabile trovare un altro uomo come Gaber. Vi devo dire che siamo stati tutti seduti dietro una siepe, ma solo Leopardi ha scritto ‘L’infinito’. Concludo dicendo che il pubblico mi ama, anche se ormai è stufo di vedermi qui.”

15 festival gaber 2013 enzo iacchetti
Enzo Iacchetti alla conferenza stampa

MERCEDES MARTINI
“Per il mio omaggio a Gaber, ho scelto la prosa perché quello è il mio lavoro. È quello che lo stesso Giorgio mi ha spinto a fare ed è quello che infatti sto facendo. Ho incontrato Gaber al Piccolo Teatro di Milano, dove facevo la maschera. Lui era lì con il suo spettacolo e gli ho detto: ‘Mi hanno detto che sei bravo. Stasera vediamo’. Poi lui mi chiese di dirgli cosa ne pensavo, del suo spettacolo, e nacque un’amicizia che poi è proseguita nel tempo.”

16 festival gaber 2013 mercedes martini 1
Mercedes Martini sul palco
17 festival gaber 2013 mercedes martini 2

LUCIA VASINI
“Che dire… Erano tanti anni che volevo venire qua. Sono emozionantissima. Non dico altro.”

18 festival gaber 2013 lucia vasini
Lucia Vasini sul palco

ARISA
“Era da tanto che volevo partecipare a questo spettacolo. Mi sono avvicinata a quest’uomo molto libero e coraggioso attraverso Youtube.”

19 festival gaber 2013 arisa 1
Arisa alla conferenza stampa
20 festival gaber 2013 arisa 2

ROSSANA CASALE
“Gaber prende tutti artisti diversi tra loro e gli eleva tutti quanti, ci fa più grandi. Bisogna trovare il modo di non far morire questo Festival. Magari facciamo qualcosa di diverso da un’altra parte! No?”

21 festival gaber 2013 rossana casale
Rossana Casale sul palco
22 festival gaber 2013 gian piero alloisio e rossana casale
Gian Piero Alloisio e Rossana Casale alla conferenza stampa
festival gaber 2013 paolo rossi 1
Paolo Rossi alla conferenza stampa
festival gaber 2013 paolo rossi 2
e sul palco

FOTO DI ELENA TORRE E CINZIA CIARMATORI

Se vuoi ricevere le ultime interviste via e-mail – ogni tanto, senza scadenza e senza intasarti la casella di posta! – iscriviti alla Newsletter!

Scopri cosa posso fare per te



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguimi!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: