Ultimo aggiornamento 10 Febbraio 2024

Cittadella del Carnevale di Viareggio. Il quartier generale dove le sapienti mani dei costruttori danno vita ai carri allegorici del Carnevale di Viareggio.

Gli arredi del parco e del giardino all’interno della Cittadella del Carnevale sono in continuo aggiornamento. Vengono spesso aggiornati, cambiati, rinfrescati, in base alle varie edizioni del Carnevale.

Ho già parlato qui dei 16 giganteschi murales realizzati – secondo il progetto grafico di Paolo Riani – sui portoni degli hangar e che riproducono 16 dettagli di manifesti della storia del Carnevale di Viareggio.
Accanto a questi ci sono gli altri arredi decorativi.

Diamo un’occhiata ai dettagli!

Vi siete mai chiesti dove vanno a finire tutti i carri – con le relative tonnellate di cartapesta – che ogni anno sfilano al Carnevale di Viareggio? Vengono “riciclati”?
In un certo senso sì: alcuni elementi vengono utilizzati come addobbi dentro la Cittadella del Carnevale, quartier generale della macchina che ogni anno rinnova la magia del Carnevale di Viareggio.

Molto spesso vado alla Cittadella, anche senza un preciso motivo, perché non puoi vivere a Viareggio e non sentire l’esigenza ogni tanto di entrare dentro la Cittadella a respirare l’aria di Carnevale!
Ogni volta che vado, trovo sempre un arredo nuovo, un dettaglio da fotografare.

ingresso cittadella del carnevale di viareggio
Appena fuori dal cancello di ingresso, il Largo Elio Tofanelli, dedicato a un passato presidente della Fondazione Carnevale di Viareggio
ingresso cittadella del carnevale di viareggio
Si entra da qui!
ingresso cittadella del carnevale di viareggio abbracciami è carnevale di fabrizio galli
All’ingresso della Cittadella, una parte del carro “Abbracciami è Carnevale” di Fabrizio Galli (edizione 2020)
ingresso cittadella del carnevale di viareggio IMG_E8488
L’ingresso della Cittadella fino a poco tempo fa. Al momento queste sculture sono state rimosse
ingresso cittadella del carnevale di viareggio
Appena entrati, sulla destra la biglietteria
cinzia donati giornalista e blogger 2

Sono Cinzia.
Faccio – con calma! – la giornalista e la blogger, con un occhio attento alla socialsfera.
Amo intercettare e raccontare persone, personaggi e luoghi da scoprire attraverso le interviste, che chiamo scherzosamente “torture”!

Sono appassionata di tecniche e interventi mirati a dare visibilità, come ad esempio la tortura personalizzata o il corretto uso dei social.
Contattami! oppure guarda i miei servizi qui

In pratica, per quanto riguarda gli arredi esterni, i lavori sono sempre in corso: si realizzano nuovi allestimenti espositivi, utilizzando elementi delle opere allegoriche che hanno sfilato al Carnevale.

ingresso cittadella del carnevale di viareggio testa di topolino IMG_E8489
Il testone di Topolino all’ingresso della Cittadella
ingresso cittadella del carnevale di viareggio testa di topolino IMG_E8491
Un dettaglio del testone di Topolino all’ingresso della Cittadella

Dove vanno a finire tutti i carri – con le relative tonnellate di cartapesta – che ogni anno sfilano al Carnevale di Viareggio?

Ad esempio, all’ingresso della Fondazione Carnevale, si può ammirare una delle grandi tigri protagoniste del carro, vincitore nel 2020 in seconda categoria, di Luca Bertozzi “A caccia di un lieto fine”.
Impossibile resistere alla tentazione di andarci sotto a scattare una foto!

la tigre di luca bertozzi ingresso fondazione carnevale di viareggio 1
La tigre di Luca Bertozzi all’ingresso della Fondazione Carnevale
cittadella del carnevale di viareggio 5 ok
L’ingresso della Fondazione Carnevale senza la tigre
cittadella del carnevale di viareggio 8
Il nuovo allestimento: la testa del gorilla che fu protagonista del carro “Evoluzione della specie” di Umberto, Stefano, Michele Cinquini e Silvia Cirri del Carnevale 2023

Nel parco della Cittadella, il grande toro protagonista del carro di Carlo Lombardi “Olé” arricchisce il giardino intorno al Museo.

la testa del toro di carlo lombardi cittadella del carnevale di viareggio IMG_E8500
La testa del toro di Carlo Lombardi
la testa del toro di carlo lombardi cittadella del carnevale di viareggio
La testa del toro di Carlo Lombardi

Così come l’esposizione dei 20 teschi colorati della mostra “The Skull Parade”, sistemata nei giardini.

Qui sotto la prima versione dei teschi:

the skull parade cittadella del carnevale di viareggio 3
The Skull Parade
the skull parade i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio i teschi d autore alla cittadella del carnevale
The Skull Parade: panoramica di tutti i teschi decorati dagli artisti del Carnevale di Viareggio (Foto di Paolo Mazzei – Fotomania)

The Skull Parade: i teschi decorati dagli artisti del Carnevale di Viareggio

Nel gennaio 2020 a sorpresa Viareggio è stata pacificamente invasa da 20 teschi, dislocati tra città e Torre del Lago Puccini.
Artisti internazionali e artisti del Carnevale hanno firmato i 20 teschi per “The Skull Parade”: una mostra di opere d’arte disseminate negli spazi della città di Viareggio durante l’edizione 2020 del Carnevale.

Maurizio Vanni, ideatore e coordinatore del progetto e direttore artistico di Lu.C.C.A. così dichiarava durante la conferenza stampa:
“Sono contento per la risposta degli artisti, per l’entusiasmo e la passione che ci hanno messo. Interessante il confronto tra 10 artisti internazionali e 10 artisti dei Carnevali del mondo. 20 teschi che invadono pacificamente una città è una bella sfida. Sulle opere volutamente non ci sono i nomi degli artisti. Il teschio sorride, è un oggetto divertente. Viareggio è una Capitale; per essere riconosciuti a volte bisogna essere un pochino intraprendenti. Usciamo dagli schemi del pregiudizio e delle convenzioni. Il teschio è negativo solo per noi occidentali. A una prima osservazione potrebbe esprimere un valore negativo di morte, ma invece nella tradizione popolare degli Orientali, così come per la gente del Sud America, Messico, è considerato molto positivo, simbolo della ciclicità della vita, del cambiamento, della conoscenza, della saggezza”.

Chi ha decorato i teschi

Artisti-artigiani del Carnevale di Viareggio:
Jacopo Allegrucci, Luca Bertozzi, Edoardo Ceragioli, Emilio Cinquini, Silvia Cirri, Marzia Etna, Vania Fornaciari e Roberto De Leo, Carlo Lombardi, Lorenzo Paoli, Marella Sampieri

Artisti internazionali:
Christian Balzano, Roberto Baronti, Fabio Calvetti, Marcello Scarselli, Elio De Luca, Gustavo Maestre (Venezuela), Kang Tae Hyun (Korea del Sud), Renato Missaglia, Wang Yutan (Cina), Silvia Tuccimei

Il progetto nasceva da una partnership tra la Fondazione Carnevale di Viareggio, il Comune di Viareggio e il Lu.C.C.A. Lucca Center of Contemporary Art.

Qui sotto la versione dei teschi rinnovata, dopo Halloween 2023:

i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio
i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio
i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio
i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio
i teschi decorati dagli artisti del carnevale di viareggio

Al Museo del Carnevale sono state definitivamente collocate tutte le sculture della collezione dedicata alle maschere della commedia dell’arte realizzate da Gilbert Lebigre e Corinne Roger, mentre al secondo piano sono in corso i lavori per l’allestimento del nuovo Archivio Storico in cui saranno catalogati, digitalizzati, conservati e consultabili i manifesti del passato, i bozzetti, le riviste, tutte le pubblicazioni e una serie di preziosi documenti della storia della manifestazione.

cittadella del carnevale di viareggio 3 gli arredi
cittadella del carnevale di viareggio IMG_E8506

Non puoi vivere a Viareggio e non sentire l’esigenza ogni tanto di entrare dentro la Cittadella!

cittadella del carnevale di viareggio le automobili IMG_E8498
Le automobili del Carnevale di Viareggio
cittadella del carnevale di viareggio 4 ok
Il murale realizzato nel 2024 dedicato alle maschere rionali
cittadella del carnevale di viareggio 6 ok
L’accesso dal lato ristorante
cittadella del carnevale di viareggio 7 ok
L’accesso dal lato ristorante

Info:
Fondazione Carnevale di Viareggio
https://ilcarnevale.com/

FOTO E VIDEO DI CINZIA DONATI

Li torturo tuttiiiii!!!
Hai un bar, un negozio, un luogo dove svolgi il tuo lavoro di cui ti piacerebbe parlare?
Potremmo partire da quel luogo per raccontare ciò che fai, la tua attività, la tua professione!
Ti serve una tortura personalizzata, che ti farà uscire dall’invisibilità!
Dai un’occhiata a come funziona! –> Cosa posso fare per te

*Cosa puoi fare per me?*
condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso
iscriverti alla Newsletter per non perderti nessun articolo! Compila il form in home page

In un anno questo sito è stato letto da oltre 35mila persone, che hanno consultato oltre 50mila articoli (Analytics 13/3/2024). Scrivimi a cinzia@lastanzadelletorture.com per avere il media kit dettagliato