Ultimo aggiornamento 8 Novembre 2023

Come si diventa batterista? È una professione? Serve la partita iva?

Per rispondere a tutte queste domande, torturo (= intervisto!) Nicolò Tappa, che da qualche mese è ufficialmente batterista professionista e che lavora usando molto i social.

nicolo tappa batterista drummer 2 ok

La tortura!

Che lavoro fai? Oppure stai studiando?
Da qualche mese a questa parte sono ufficialmente un batterista professionista, quindi sono riuscito a fare della mia passione il mio lavoro! Contemporaneamente studio al CPM di Milano che è un’università musicale in cui mi sto diplomando in batteria.

Quali sono le due esperienze passate più significative che ti hanno portato fino qui?
Sicuramente i due momenti più importanti sono stati la prima volta che mi sono seduto dietro una batteria e la prima volta che sono salito su un palco per suonare!

Ci puoi raccontare, in breve, qual è il percorso da fare per diventare batterista per artisti famosi?
È una cosa molto soggettiva… Ogni persona ha un percorso a sé. Personalmente credo che quello che non deve mai mancare per raggiungere i propri sogni, in qualsiasi ambito, sono dedizione, costanza e sacrifici!

nicolo tappa batterista drummer 3

“Sono riuscito a fare della mia passione il mio lavoro!”

cinzia donati giornalista e blogger 2

Sono Cinzia.
Faccio – con calma! – la giornalista e la blogger, con un occhio attento alla socialsfera.
Amo intercettare e raccontare persone, personaggi e luoghi da scoprire attraverso le interviste, che chiamo scherzosamente “torture”!

Sono appassionata di tecniche e interventi mirati a dare visibilità, come ad esempio la tortura personalizzata o il corretto uso dei social.
Contattami! oppure guarda i miei servizi qui

Qual è – in ambito musicale – il complimento ricevuto che ti ha fatto più piacere?
Ogni complimento mi rende davvero orgoglioso, ma quello che mi fa emozionare di più è quando mi dicono frasi del tipo “dopo che ho visto suonare te, ho deciso di imparare a suonare anche io la batteria e ci sto riuscendo”. Ultimamente una ragazza mi ha scritto una frase simile e mi ha fatto davvero piacere.

Quale invece la critica che ti ha dato più fastidio?
Le critiche in sé le apprezzo perché aiutano a migliorarsi e a crescere, non sopporto invece chi insulta gratuitamente magari il genere musicale che suoni o la musica che ascolti. Ogni persona ha gusti diversi, quindi nessuno dovrebbe mai permettersi di giudicare qualcuno con gusti diversi dai suoi.

Qual è la difficoltà più importante che incontri nell’ambito della professione musicale?
Una grossa difficoltà, specialmente quando ci si ritrova in tanti in uno studio a suonare o a registrare, è indubbiamente il dover trovare un punto di incontro tra molte teste con idee diverse e contrastanti. Ma bene o male si trova sempre una quadra!

nicolo tappa batterista drummer 4

Il batterista è un libero professionista? Ha partita iva?
Assolutamente sì, sopra una determinata cifra di guadagno bisogna aprire partita iva. Altri musicisti si appoggiano anche ad agenzie di management.

Come usare i social? Tu li usi? Sono importanti?
I social sono stati il mezzo che mi ha permesso di farmi conoscere dagli artisti con cui ora lavoro e dal molto pubblico che ha iniziato a seguirmi. Li ho sempre usati come una specie di curriculum virtuale, dove chiunque può entrare nel profilo e vedere tutto ciò che fai e che sei. Per ora mi ha fruttato davvero tanto e continuerò su questa strada!

Quali progetti musicali hai in cantiere per il futuro più immediato?
Attualmente sto registrando diverse canzoni per Rewind, produttore Italiano, e per Chiarita, tiktoker e cantante italiana. In più sto preparando un nuovo album con Francesco Bertoli, ex concorrente di Amici19 e Xfactor, e un tour italiano con Flaza, ex concorrente di Amici21.

nicolo tappa batterista drummer 5 ok

“I social sono stati il mezzo che mi ha permesso di farmi conoscere dagli artisti con cui ora lavoro”

Chi è Nicolò Tappa

Nato a: Vigevano (Pavia)
il: 9 giugno 2002
Vive a: tra Vigevano e Milano
Hobby: musica/batteria
Pregio: determinato in ciò in cui crede
Difetto: troppo fissato con la musica!

“Quello che non deve mai mancare per raggiungere i propri sogni sono dedizione, costanza e sacrifici!”

Chi sono

Nicolò scrive sul suo sito: “Inizio a suonare per gioco la batteria da bambino fino a che, all’età di 11 anni, decisi di cominciare a prendere lezioni di batteria. Nacque così la mia passione per la musica e per questo magnifico strumento”.

Dove possiamo trovarlo/contattarlo

Instagram: @nicolotappadrums
Facebook: Nicolò Tappa
Sito web: https://nicolotappa.godaddysites.com/
E-mail nicolotappadrummer@gmail.com

Li torturo tuttiiiii!!!
Ti piacerebbe essere torturato, ehm… intervistato da me?
Ti piacerebbe parlare di te e raccontare ciò che fai, la tua attività, la tua professione?

L’intervista ti farà uscire dall’invisibilità!
Dai un’occhiata a come funziona! –> Cosa posso fare per te

*Cosa puoi fare per me?*
condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso
iscriverti alla Newsletter per non perderti nessun articolo! Compila il form in home page

In un anno questo sito è stato letto da oltre 33mila persone, che hanno consultato oltre 48mila articoli (Analytics 5/6/2024). Scrivimi a cinzia@lastanzadelletorture.com per avere il media kit dettagliato