Ultimo aggiornamento 6 Febbraio 2024

Marco Mengoni è presente e disponibile a farsi intervistare dai giornalisti della Sala Stampa della 74° edizione del Festival di Sanremo.

Nella prima serata del Festival, partecipa in veste di co-conduttore, affiancando Amadeus.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

“Sono di nuovo qua. Sono fortunato perché non tutti i miei colleghi avranno questa opportunità. Sono molto felice. Fra un anno farò un tour. Sudo dall’ansia, ma so fingere bene e ho studiato per non apparire impacciato e emozionato. Ama mi ha lasciato libertà di esprimermi. Farò tutto con onestà, perché non so fare diversamente”

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Cosa farai in veste di co-conduttore?
Canterò “Due vite” in una dimensione lunare e poi farò un po’ di canzoni che mi hanno permesso di essere qui oggi. Cercherò di sbagliare meno nomi possibile e di aggiustare la dizione, senza essere emozionato. Sarò me stesso: cerco di essere umano, ma poi sono anche goffo.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

“Farò tutto con onestà, perché non so fare diversamente”

cinzia donati giornalista e blogger 2

Sono Cinzia.
Faccio – con calma! – la giornalista e la blogger, con un occhio attento alla socialsfera.
Amo intercettare e raccontare persone, personaggi e luoghi da scoprire attraverso le interviste, che chiamo scherzosamente “torture”!

Sono appassionata di tecniche e interventi mirati a dare visibilità, come ad esempio la tortura personalizzata o il corretto uso dei social.
Contattami! oppure guarda i miei servizi qui

Ti rinnovi spesso nel look, sembri sempre più giovane…
Credo nel mio look di sembrare adesso più giovane, perché nella terapia settimanale che faccio sto cercando quella parte lì di me. Per troppi anni sono stato a pensare troppo. Adesso sono soddisfatto di essere quello che sono.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Ti ispiri a qualcuno per la conduzione?
Ho riguardato dei Sanremo di quando ero piccolo, soprattutto quello quando c’era la co-conduttrice Anna Marchesini, che poi ho scoperto essere il genio assoluto, perché con lei rido fino alle lacrime. Mi ispiro a lei, la sento vicina, sento un feeling molto profondo. Naturalmente non ho un grammo del suo talento. Esco dai momenti di imbarazzo facendo delle voci, lo faccio anche con gli amici.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Come riesci a uscire dalla fragilità?
Credo che non si debba uscire dalla fragilità, ma che si debbano trovare degli strumenti per gestirla. Parlo settimanalmente con una terapeuta. Di tutte le emozioni, non si deve rifiutare niente.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Che consiglio daresti a un giovane che volesse intraprendere la tua strada?
Sanremo è il palco più importante in Italia. Amadeus ha trovato la chiave per portare tutte le sfumature della musica e per avvicinarsi a tutte le generazioni. Ai giovani posso dire che non sono tutte paillettes e lustrini, come in tutti i mestieri ci sono delle pressioni, lavori 24 ore su 24. Dico di allenare la propria emotività a reggere la pressione. Non sei sempre libero di prendere un caffè quando vuoi. Devi essere sempre gentile e molto disponibile e questa cosa a lungo andare ti offusca un po’ la mente.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Passerai da co-conduttore a conduttore?
Devo passare ancora un po’ di esami per vedermi in una conduzione. È una cosa difficilissima, non credo di avere questo talento.

“Non sei sempre libero di prendere un caffè quando vuoi”

Hai avuto una evoluzione musicale?
L’evoluzione musicale va di pari passo alla mia evoluzione come uomo, in base alle esperienze che mi arricchiscono.

festival di sanremo 2024 marco mengoni

Li torturo tuttiiiii!!!
Ti piacerebbe essere torturato, ehm… intervistato da me?
Ti piacerebbe parlare di te e raccontare ciò che fai, la tua attività, la tua professione?

L’intervista ti farà uscire dall’invisibilità!
Dai un’occhiata a come funziona! –> Cosa posso fare per te

*Cosa puoi fare per me?*
condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso
iscriverti alla Newsletter per non perderti nessun articolo! Compila il form in home page

In un anno questo sito è stato letto da oltre 35mila persone, che hanno consultato oltre 51mila articoli (Analytics 13/2/2024). Scrivimi a cinzia@lastanzadelletorture.com per avere il media kit dettagliato