Ultimo aggiornamento 12 Febbraio 2024

Teresa Mannino è presente e disponibile a farsi intervistare dai giornalisti della Sala Stampa della 74° edizione del Festival di Sanremo.

Nella terza serata del Festival, partecipa in veste di co-conduttrice, affiancando Amadeus.

festival di sanremo 2024 teresa mannino

“Io sto sempre chiusa in un armadio, poi esco e cosa faccio? Sanremo!”

cinzia donati giornalista e blogger 2

Sono Cinzia.
Faccio – con calma! – la giornalista e la blogger, con un occhio attento alla socialsfera.
Amo intercettare e raccontare persone, personaggi e luoghi da scoprire attraverso le interviste, che chiamo scherzosamente “torture”!

Sono appassionata di tecniche e interventi mirati a dare visibilità, come ad esempio la tortura personalizzata o il corretto uso dei social.
Contattami! oppure guarda i miei servizi qui

Cosa ci dici di questa tua partecipazione al Festival?
Non ho molto da dire, fino allo scorso anno ho seguito il Festival in tv.

Avevi mai pensato alla conduzione del Festival?
A un certo punto della mia carriera sì, ci avevo pensato. Ma poi non arrivava e ho smesso di pensarci. Quando ormai alla conduzione non ci pensavo più, mi è arrivato l’invito da Amadeus!

Cosa ti piace della conduzione del Festival?
Mi diverte molto il fatto di essere in diretta, così senza rete. Sapere che qualsiasi cosa dico, non verrà tagliata. Anzi, faccio un appello a Zelig, dove sono nata: fatelo in diretta!

“Tu Amadeus devi smettere di fare il finto stupore”

festival di sanremo 2024 teresa mannino

Perché fai poca televisione?
A me piace molto il rapporto diretto con il pubblico. Per me avere un pubblico vero è fondamentale. Pensare che una persona si organizza mesi prima per comprare il biglietto per venire a vedere proprio me è fondamentale.

Preferisci il teatro?
Sì, mi piacciono di più le situazioni più piccole. In Rai ci si autocensura, per il Festival ho pensato molto ‘questo lo posso dire, questo non lo posso dire, se dico questa cosa offenderò qualcuno…’. Alla fine dirò quello che voglio e basta!

“Ti sei fatto amico dei giornalisti perché così non scrivono le cattiverie. No! Scrivetele le cattiverie!”

festival di sanremo 2024 teresa mannino

Li torturo tuttiiiii!!!
Ti piacerebbe essere torturato, ehm… intervistato da me?
Ti piacerebbe parlare di te e raccontare ciò che fai, la tua attività, la tua professione?

L’intervista ti farà uscire dall’invisibilità!
Dai un’occhiata a come funziona! –> Cosa posso fare per te

*Cosa puoi fare per me?*
condividere questo articolo sui tuoi canali social
• inoltrare il link ai tuoi contatti whatsapp
• lasciare un commento in fondo all’articolo stesso
iscriverti alla Newsletter per non perderti nessun articolo! Compila il form in home page

In un anno questo sito è stato letto da oltre 35mila persone, che hanno consultato oltre 51mila articoli (Analytics 13/2/2024). Scrivimi a cinzia@lastanzadelletorture.com per avere il media kit dettagliato