La Stanza delle Torture
Stai leggendo

Un Concerto per Viareggio: tanti big per la tragedia del 29 giugno

0
musica spettacolo

Un Concerto per Viareggio: tanti big per la tragedia del 29 giugno

SPECIALE UN CONCERTO PER VIAREGGIO
pubblicato su Paspartu 1 ottobre 2009

(Foto di Elena Torre)

Dopo la tragedia ferroviaria che ha colpito Viareggio lo scorso 29 giugno, la D’Alessandro & Galli e Zucchero Sugar Fornaciari hanno organizzato un grande “Concerto per Viareggio” allo Stadio dei Pini, il cui incasso è destinato alle vittime della tragedia. Qualche giorno prima del concerto, abbiamo incontrato qualche protagonista di questo grande evento, che molto probabilmente, secondo i piani degli organizzatori, diventerà un appuntamento fisso da ripetere ogni anno.

3839375532_ab3c1556dc_b

ZUCCHERO in veste informale ci dice: “Con Mimmo D’Alessandro ci conosciamo da 30 anni. Lui mi ha portato il 1° aprile 1988 da Miles Davis a New York per una collaborazione. Ero a cena proprio con Mimmo qui in zona quel 29 giugno… A un certo punto abbiamo udito un terribile boato… Vedendo successivamente di cosa si trattava, sono rimasto allibito. E’ una cosa che ha dell’inverosimile, sembra quasi un film. Sembra impossibile che in un millesimo di secondo si possa annullare la vita di tante persone”.
Domanda: Come sei arrivato alla decisione di organizzare un concerto?
Z: Io sono cresciuto qui. Mi sono sentito in dovere di fare qualcosa per ricordare, ma tenendo basso il profilo, senza fare show business. Lì per lì, all’idea di organizzare un concerto, ho detto sì con il cuore, ma il giorno dopo mi è preso un attacco di panico, perché ho realizzato che avevo solo 2 o 3 settimane di tempo per organizzare tutto.
D: Di cosa ti sei occupato in particolare?
Z: Ho contattato personalmente gli artisti che in qualche modo hanno a che fare con la Versilia. Per primo ho chiamato Andrea Bocelli, poi altri amici come Antonello Venditti, Pino Daniele, Mario Biondi. Anche tanti giovani, perché ci tengo personalmente a farli conoscere. Solomon Burke, per essere presente, ha annullato un suo concerto. L’intento era quello di ricordare in punta di piedi, senza fare tanto clamore, invece è diventata una grande cosa…! A un certo punto abbiamo dovuto chiudere il cast, con artisti che chiedevano ancora di essere inseriti…

IMG_9847
La conferenza stampa

PIERLUIGI COLLINA ci tiene in particolare a sottolineare che, per la gestione di questo evento, si è costituita un’associazione con le caratteristiche di una onlus. “Perché è bello – dice – aiutare le persone, ma sarà bello anche, dopo, rendere conto di quanto è stato fatto. La onlus si chiamerà proprio Concerto per Viareggio, appositamente poco originale”.
Domanda: Che ruolo avrà lei all’interno della onlus?
PC: Presiederò l’associazione e mi occuperò di garantire la massima trasparenza. Sappiamo che non riusciremo ad accontentare tutti quanti, ma faremo il massimo. Stamani le mie figlie vendevano i biglietti in Passeggiata!
D: Avete già un’idea di come impiegare il ricavato?
PC: L’importante è ‘spendere bene’ e non ‘spendere presto’. Prima cercheremo di capire quale può essere la maniera giusta per aiutare le persone.

3838589585_e63d07e4e0_b

Torna in campo ZUCCHERO, a cui chiediamo se anche lui aspetta delle risposte dalla città. Confessa: “Per me, che sono un provocatore, sarebbe facile tirarmi dentro la polemica della ‘città che aspetta risposte’. Sì, aspetto anche io risposte, ma devono essere risposte non aggressive, leggere, sottili. Il mio modo di chiedere risposte è tra l’ironico e il serio. In generale vorrei che si facessero pochi discorsi e tanta musica. Di parole ne sono già state dette tante…
Domanda: Sei emozionato?
Z: Certo! Da quando ho preso questo impegno dormo pochissimo e la stanchezza non aiuta l’emozione!
D: Sul palco hai la tua band?
Z: In tutto ci sono 10 musicisti. Metà band è la mia.
D: Avrete il tempo di provare?
Z: No, alcuni artisti per motivi logistici arrivano direttamente il giorno del concerto. Con pochissime prove, si vedrà chi può stare sul palco e chi non è adatto!
D: Si farà un disco con questo concerto?
Z: Si potrebbe fare, basta che ci sia una bella canzone. Però io dopo il concerto andrò per un po’ in vacanza, quindi non mi prenderò l’impegno. Se qualcun altro se lo prenderà, io parteciperò! Intanto c’è un video con i momenti salienti del concerto all’indirizzo concertoperviareggio.com.

3838607309_c4b7fb20f9_b

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Follow @ Instagram

Seguimi!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: